Donna in ospedale

Uno degli argomenti più delicati per le donne è la legatura delle tube. Ma che cosa prevede questa pratica? Come funziona? Quali sono i vantaggi che presenta e quali possono essere i contro di questa operazione?

La legatura delle tube è un’operazione chirurgica molto delicata: in poche parole, il chirurgo taglierà o bloccherà le tube di Falloppio. Di conseguenza, si impedisce agli ovuli di essere rilasciati e depositati nell’utero, dove possono venire contatto con lo sperma.

La sterilizzazione femminile permanente

Non si avrà dunque in alcun modo il concepimento, perché l’uovo non verrà fecondato, ma rimarrà bloccato nelle tube. Quando è consigliato fare questo intervento? E perché è considerato in parte rischioso?

Anzitutto, come abbiamo detto prima, le tube possono essere bloccate o rimosse del tutto. Nel caso in cui le tube vengano semplicemente poste a inversione, può esserci una minima percentuale di incorrere in una gravidanza: comunque, la percentuale di successo si aggira intorno al 70% o 80%.

Un altro aspetto da considerare è che l’inversione delle tube serve esclusivamente a prevenire una gravidanza. Ciò significa che comunque si potrebbe contrarre una malattia sessualmente trasmissibile. La prevenzione più sicura è utilizzare il preservativo.

La legatura delle tube è considerata una sorta di “sterilizzazione” femminile. Tuttavia, spesso, può capitare che una donna provi un forte rimorso per questa decisione e decida in seguito di fare slegare nuovamente le tube. Quest’ultima operazione è molto delicata e, purtroppo, in alcun casi specifici non conferma l’effettiva fertilità.

In parte, possiamo affermare che la legatura delle tube è una sterilizzazione permanente. Esaminiamo insieme i vantaggi e gli svantaggi di questa operazione chirurgica.

Quali sono i vantaggi?

A questo punto, vi faremo un breve riepilogo dei vantaggi che offre l’operazione.

  • Nel caso in cui non voleste alcuna gravidanza, questo metodo è infallibile all’80%. Non dovrete prendere alcuna medicina o seguire altre terapie. È efficace anche sul lungo periodo e non dovrete più fare altre operazioni, a meno che non vogliate provare ad avere di nuovo dei figli. Per quanto riguarda l’attività sessuale, la legatura delle tube non influisce in alcun modo con il ciclo o con il desiderio sessuale. Ed è questo il motivo per il quale è così consigliata alle donne, perché non causa alcuna disfunzione ormonale. Di conseguenza, avvertirete un desiderio sessuale normale, come sempre, e non avrete bisogno di assumere dei medicinali.

Parliamo degli svantaggi

Dopo avervi anticipato i vantaggi, è naturale discutere in maniera approfondita anche dei contro dell’operazione.

  • Ogni intervento chirurgico è ugualmente considerato un rischio. Una minima percentuale di insuccesso c’è, e sarebbe ipocrita affermare il contrario. Come abbiamo anticipato prima, la legatura non vi aiuterà a prevenire le malattie sessualmente trasmissibili, ma previene solo le gravidanze. Purtroppo, questa operazione potrebbe non essere reversibile; di conseguenza, lo svantaggio più grande è il rimorso. Nel caso in cui in futuro desideraste dei figli, potrebbe essere molto complicato averli e potreste dovere affrontare numerose cure ormonali per riuscire a rimanere incinte.

Scritto da:

Conciliatempo

Mamma tuttofare, alle prese con figli, casa, lavoro...tento sempre di far conciliare tutto e di intersecare i diversi impegni...un'impresa ardua ma non impossibile.