Bambino che dorme

Le Sleep Regression sono una cosa sconosciuta a molti. Vi siete mai chiesto quanto dorme un neonato? Sicuramente non molte ore di fila, ma col tempo il sonno avrà una durata maggiore fino a che… ci saranno dei passi indietro: il vostro cucciolo improvvisamente ha problemi a prendere sonno e siete preoccupati per questo neonato che non dorme mai, quando fino a poco tempo prima non aveva problemi a prendere sonno.

Cosa sono le Sleep Regression

Possono esserci dei periodi in cui i bambini tendono improvvisamente a svegliarsi in mezzo alla notte con maggior frequenza e a fare pisolini più corti durante il giorno. Inoltre i cuccioli potrebbero essere inquieti, richiedere molto il contatto con i genitori.

Le motivazioni

Le cause delle Sleep Regression sono diverse a seconda del periodo in cui si manifestano e sono spesso legate ai vari stadi di sviluppo psico-fisico del cucciolo.

Quanto dura una sleep regression

Non c’è un tempo definito e uguale per tutti, ma indicativamente la durata media è tra 1 e 4 settimane. I fattori che incidono sulla durata sono molti e dipendono dal periodo e dal singolo cucciolo.

Quando possono accadere

Proprio in conseguenza di ciò, spesso queste fasi di peggioramento del sonno dei bambini si verificano nei periodi canonici di acquisizione di nuove abilità. Ecco, a titolo d’esempio, alcuni periodi comuni per le Sleep Regression:

4 mesi – la nanna come gli adulti

Il ciclo di sonno del bambino cambia, diventando più simile a quello di un adulto, richiedendo più tempo per cadere in un sonno profondo. Questo cambiamento è permanente.

8/9/10 mesi – quante abilità!

Questo periodo è contraddistinto dallo sviluppo di diverse abilità, per cui il cervello dei bambini è molto impegnato con tutte queste novità, troppo impegnato per dormire tranquillamente. Inoltre possono influire i dentini.

11/12 mesi – addio sonnellini

Questa è una fase meno comune delle altre e riguarda principalmente i sonnellini.

18 mesi – l’indipendenza

A questa età i bambini hanno solitamente sviluppato abilità motorie e linguistiche e la consapevolezza della maturazione della loro indipendenza può creare difficoltà nel prendere sonno. Inoltre influiscono anche l’ansia da separazione e i dentini.

2 anni – le novità

Questo periodo può essere contraddistinto da problemi nel prendere sonno a causa di novità introdotte nella vita del bambino. Le più comuni sono: spostamento nel lettone, il primo uso del vasino e, per alcuni, l’arrivo di un nuovo cucciolo in famiglia. In alcuni casi i bambini, grazie alla crescita della loro immaginazione, possono avere incubi notturni.

Cosa fare

Per quanto riguarda la Sleep Regression dei 4 mesi non c’è niente da fare, è un cambiamento permanente. Per quanto riguarda le successive fasi, valgono queste considerazioni:

  • non bisogna farsi prendere dal panico o dall’ansia;
  • il co-sleeping può aiutare a passare queste fasi più serenamente (anche solo per il fatto di non dover andare in un’altra stanza dal cucciolo che si è appena svegliato) e se non si è pronti per il bed sharing si può comunque optare per un side bed;
  • non bisogna limitare le coccole;
  • cercare di andare a letto prima del solito, perché i vostri bambini potrebbero avere difficoltà a prenere sonno;
  • i genitori devono sostenersi a vicenda perché questi periodi, viste le diverse ore di sonno mancato, possono essere molto stancanti;
  • non bisogna creare abitudini sbagliate nell’addormentare i cuccioli, cullandoli o dandogli il ciuccio se a cose normali non lo usate.

 

Post Author: Conciliatempo

You may also like

Volkswagen

Giochi da fare in auto per bambini

Percorrere lunghi tragitti in macchina con uno o più bambini

Famiglia a passeggio

Passeggino leggero e ultraleggero: quali sono i migliori?

Un passeggino leggero può, per svariati motivi, rappresentare per mamma

Bambina mangia nel seggiolone

Thermos pappe: migliori portapappa termici da viaggio

Sempre in viaggio con bebè a seguito? Per fortuna al


Termini e condizioni Alcuni post possono contenere link di affiliazione. conciliatempo.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.

Marchi registrati Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon, ricevo un guadagno per ciascun acquisto idoneo.

Disclaimer Le informazioni contenute in questo sito sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo: in nessun caso possono sostituire, integrare o essere considerate come alternative alla diagnosi del medico curante.

Copyright © 2018 Conciliatempo.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA HU69098356

Privacy e cookie policy - Contatti

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi