La dermatite atopica è una patologia molto seria, per cui, ad oggi, non esiste una cura definitiva. Tuttavia, ci sono alcuni rimedi naturali che possano alleviare i fastidi causati.  Questa malattia cronica si manifesta sulla pelle. Non temete: la vicinanza con una persona affetta da dermatite atopica non rappresenta un pericolo di contagio per nessuno. Di seguito una breve descrizione dei sintomi, cura e prevenzione ma per un approfondimento sull’argomento ti consiglio di leggere i consigli su vigilasalute.it.

Sintomi

Come sfoga la malattia? Abbiamo detto che riguarda la pelle: potrebbero comparire delle chiazze rosse, delle vescicole che devono essere opportunatamente controllate. In caso di scarsa igiene o di poca attenzione, le chiazze e le vescicole possono peggiorare in un’infezione.

Tutt’oggi, la dermatite atopica è oggetto di numerosi studi: non si conoscono i reali motivi per cui si manifesti la patologia. Sappiamo che è legata all’infanzia: nella maggior parte dei soggetti affetti dalla malattia, quest’ultima è comparsa durante i primi anni di età. Tuttavia, non è escluso che possa fare la sua comparsa anche in età adulta.

Cura

Da un punto di vista medico, la dermatite atopica potrebbe causare numerose altre patologie. Infatti, si è spesso più sensibili a livello difensivo: il corpo, dunque, è soggetto a numerose allergie. Possiamo citare tra le conseguenze l’asma, l’orticaria, la rinite allergica e persino allergie alimentari. Vi consigliamo di fare un test per le allergie per scoprire a cosa fare attenzione.

Non esiste una cura definitiva: tuttavia, in alcuni casi, durante l’adolescenza, molti soggetti hanno subito una totale o parziale remissione della malattia.

Inoltre, c’è da considerare che ogni soggetto ha una manifestazione diversa della malattia: alcuni, per esempio, non sono esposti alle desquamazioni, mentre altre persone hanno manifestato delle vere e proprie eruzioni cutanee umide e piuttosto rosse.

Le parti del corpo su cui si manifesta maggiormente la dermatite sono il viso, i gomiti, le mani, le ginocchia. Durante l’adolescenza, si possono osservare delle desquamazioni al collo e anche ai polsi. Per quanto riguarda gli adulti, la lichenificazione e la desquamazione della pelle tende a colpire maggiormente il collo, il torace e la spalla.

Prevenzione

Purtroppo, non esistendo una cura definitiva, è stato necessario mettere a punto dei rimedi, naturali e non, che possano quantomeno rendere la malattia meno invalidante. Infatti, la dermatite atopica è discontinua in alcuni casi: possono passare settimane prima che sfoghi nuovamente.

  • In farmacia, è possibile acquistare degli integratori che vi aiuteranno a tenere a bada eventuali ricadute;
  • Ricordatevi di non fare lunghi bagni, perché l’eccessiva pulizia e alcuni detergenti scatenano la dermatite atopica;
  • La pelle deve sempre essere asciugata in modo molto delicato;
  • Evitate i capi di abbigliamenti sintetici;
  • Fate attenzione ai profumi, creme emollienti e idratanti;
  • Esponetevi al sole nelle ore meno calde e non utilizzate i solari.

Ogni contatto con un agente che possa irritare la pelle rischia di avere conseguenze piuttosto drastiche. Prestate sempre molta attenzione ai prodotti che acquistate e, per quanto possibile, seguite i nostri consigli.

Foto by By G.steph.rocket [CC BY-SA 3.0 or GFDL], from Wikimedia Commons.

Post Author: Conciliatempo

Mamma tuttofare, alle prese con figli, casa, lavoro...tento sempre di far conciliare tutto e di intersecare i diversi impegni...un'impresa ardua ma non impossibile.

You may also like

Pietre in equilibrio

Giramenti di testa a letto? Sintomi e cura

Breve capogiro e perdita di equilibrio sono le sensazioni causate

Ragazza natura

Ritrovare se stessi grazie al silenzio

Il silenzio, questo sconosciuto. Già perché viviamo in una società

Bacche di Goji

Bacche di goji come assumerle per dimagrire

Anche i cibi subiscono l’influenza della moda e uno tra

Copyright © 2019 Conciliatempo.it. Tutti i diritti riservati.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi