Massaggi

In questo articolo scopriremo insieme che cosa sono ed a cosa servono i metameri.

Nello specifico, i metameri sono dei segmenti muscolari in cui è suddiviso il nostro corpo ma anche quello di qualsiasi altro animale, situati sulla schiena e collegati al sistema nervoso tramite i nervi spinali. Approfondiamo dunque l’argomento.

Gli organi corrispondenti

I metameri sono in tutto dieci, e a ognuno di essi corrisponde uno o più organi, in base alla zona in cui si trovano. Se per esempio avete dei problemi legati a un dato organo, che sia il cuore, lo stomaco, il fegato, e via dicendo, il disturbo si rifletterà sulla schiena, sulla fascia corrispettiva, generando tensione al livello cutaneo o muscolare. Scopriamo allora quali sono gli organi in questione e a cosa associarli:

  • Cuore: l’emozione a cui è collegato è la gioia. La fascia di riferimento è quella compresa fra l’ultima vertebra cervicale e la seconda toracica.
  • Polmoni: la zona corrispondente è quella tra le spalle e la nuca. Essi sono associati alla tristezza.
  • Stomaco e Pancreas: l’emozione associata è la preoccupazione. La fascia corrispondente è quella tra le ultime vertebre toraciche e le prime vertebre lombari.
  • Fegato e Vescica: la zona corporea di riferimento è quella al centro della schiena, quindi le vertebre toraciche. A entrambi questi organi è associata la rabbia.
  • Intestino crasso: la tristezza è l’emozione a esso collegata.
  • Intestino tenue: come il cuore, è collegato alla gioia.
  • Reni: l’emozione corrispondente è la paura.

Premesso questo, e aver chiarito di cosa parliamo, è il momento di specificare che i metameri vanno suddivisi in diverse categorie, proprio in base alla zona e ai relativi organi coinvolti. Nei successivi paragrafi le elencheremo dettagliatamente.

Metameri vertebrali

Iniziamo con i metameri vertebrali, correlati a tensioni diffuse che interessano le vertebre. Sono solitamente causate da uno stile di vita eccessivamente sedentario o da repentini sbalzi di temperatura, compresa l’umidità. Per avere un po’ di sollievo, possono risultare molto utili dei massaggi che aiutino a sciogliere e a distendere la muscolatura.

Metameri spinali

Se ad infiammarsi è la radice posteriore dei nervi spinali, ovvero il ganglio spinale, anche i muscoli ne pagano le conseguenze causando dolore: per ottenere qualche beneficio e sentirvi meglio, sottoponetevi a un bel massaggio.

Metameri ossei

Il dolore, spesso davvero forte e insopportabile, in queste situazioni interessa i muscoli che rivestono le ossa del busto. La soluzione migliore è intraprendere alcune sedute di massaggi, che possono rivelarsi risolutive e d’aiuto nella comprensione del problema di base.

Metameri cervicali

Troviamo poi i metameri cervicali: condurre una vita troppo sedentaria e assumere ripetutamente posture scorrette causa spesso alterazioni strutturali ai dischi intervertebrali che possono interessare anche il tratto cervicale, e quindi il collo, provocando spiacevoli dolori in quella zona. Sottoporsi a massaggi ben precisi affidandosi a un professionista può aiutare a ridurre di molto i sintomi.

Metameri lombari

Scopriamo adesso a quale zona corrispondono i metameri lombari. Come si può evincere dal nome, si parla della parte bassa della schiena, quella colpita più spesso e dove si percepiscono forti e improvvisi dolori. La postura, se scorretta, è sempre una delle cause principali, ma lo stesso può valere per uno sforzo o per un movimento sbagliato. Come trattamento, i massaggi vanno particolarmente bene.

Metameri coccigei

Gli ultimi di cui parliamo sono i metameri coccigei, che interessano ovviamente la zona del coccige: è proprio qui che il soggetto accusa dolore quando dalla posizione seduta passa a quella eretta, dunque alzandosi. Se il dolore è particolarmente forte e invalidante può arrivare a ostacolare lo svolgimento delle normali azioni quotidiane, quindi è sempre bene intervenire per tempo ed evitare peggioramenti indesiderati.

Post Author: Conciliatempo

Mamma tuttofare, alle prese con figli, casa, lavoro...tento sempre di far conciliare tutto e di intersecare i diversi impegni...un'impresa ardua ma non impossibile.

You may also like

Bambino con cane

Animali domestici, i migliori amici per i nostri figli

Vivacizzare gli ambienti di casa, insegnare le responsabilità e la

Collo donna

Ghiandole salivari gonfie, infiammate o ingrossate: cause e rimedi

Un’improvvisa infiammazione a carico del cavo orale può determinare un

Piedi

Onicolisi: unghia staccata dal letto ungueale

E’ un po’ inquietante da vedere, ma per fortuna nel


Termini e condizioni Alcuni post possono contenere link di affiliazione. conciliatempo.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.

Marchi registrati Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon, ricevo un guadagno per ciascun acquisto idoneo.

Disclaimer Le informazioni contenute in questo sito sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo: in nessun caso possono sostituire, integrare o essere considerate come alternative alla diagnosi del medico curante.

Copyright © 2018 Conciliatempo.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA HU69098356

Privacy e cookie policy - Contatti

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi