Famiglia a passeggio

Un passeggino leggero può, per svariati motivi, rappresentare per mamma e papà una vera e propria manna dal cielo. Per questa ragione è sempre consigliabile, soprattutto se si ha uno stile di vita abbastanza dinamico, aggiungerlo sin da subito al corredino del bambino.

I migliori passeggini leggeri

Se è arrivato anche per voi il momento di comperare l’oggetto in questione, potreste optare per uno dei modelli proposti nella nostra selezione di prodotti o, in alternativa, continuare la lettura e dare una sbirciata ai nostri suggerimenti circa i criteri guida da seguire in fase di acquisto. Insomma: fate voi! Vediamo le recensioni di ciascuno nel dettaglio:

Maclaren Mark II

Il passeggino leggero Maclaren può essere utilizzato da bimbi che abbiano già compiuto i 6 mesi d’età. Sebbene la struttura sia realizzata in metallo (e ovviamente stoffa), l’oggetto è leggero (3,4 chili di peso) e maneggevole (facilissimo da chiudere ed aprire).

Resistente all’usura, alle intemperie e ai bambini particolarmente movimentati, questo passeggino è anche superaccessoriato: dal vano portaoggetti alla cintura di sicurezza ancorata su 5 punti, dalla cappotte alla retina per riporre gli oggetti da tenere sempre a portata di mano.

Facile da sfoderare e lavare, si tratta di un prodotto sicuro e di ottima qualità con l’unica pecca di non possedere un sedile reclinabile.

181,86€
220,00
disponibile
1 nuovo da 181,86€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 27/11/2018 11:13 am

Foppapedretti Hurra

Foppapedretti Hurra è un passeggino leggero utilizzabile dalla nascita sino al compimento del terzo anno d’età (o il raggiungimento dei 15 chili di peso) del bebè. La sua struttura in alluminio consente di aprire e chiudere l’oggetto con estrema facilità così come le ruote piroettanti (assicurate comunque dai freni) agevolano tantissimo i movimenti.

Il passeggino è dotato di schienale regolabile, cappotte con visiera ed un giochino. Hurra è infine corredato da una utilissima tasca porta oggetti.

Anche se il sistema di chiusura delle cinture non è proprio comodissimo e le ruote posteriori sono appena più grosse della media, si tratta comunque di un ottimo acquisto.

85,72€
disponibile
6 nuovo da 85,72€
8 usato da 67,69€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 27/11/2018 11:13 am


Besrey

Besrey è un passeggino da aereo pieghevole (anche con una certa facilità) ed ultraleggero (pesa circa 5 chili). Le ruote piroettanti sono dotate di freno mentre le cinture sono regolabili a 5 punti: insomma, la sicurezza prima di tutto! Il vano portaoggetti, il poggiapiedi ed il corrimano estraibile poi fanno di questo prodotto un oggetto particolarmente comodo e pratico per genitori e bebè.

Si tratta quindi di un articolo più che consigliato. Unico neo: lo schienale non è reclinabile. Ciò nonostante i vostri bimbi, dormiranno comunque comodamente ed, in ogni caso, il prodotto si configura come passeggino da viaggio e non come ovetto o simili. Acquisto consigliato!

132,99€
269,99
disponibile
1 nuovo da 132,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 27/11/2018 11:13 am

Inglesina Trip

Inglesina Trip è un passeggino ultraleggero, ideale per portare i vostri bimbi in vacanza. A differenza di molti altri prodotti del genere infatti ha lo schienale regolabile, consentendo quindi al piccolo di dormire comodamente. Il passeggino è poi molto pratico da aprire e chiudere e può persino essere trasportato agevolmente approfittando della maniglia sul fianco.

A corredo dell’oggetto, Inglesina propone una cappotte con visiera, corrimano , vano portaoggetti, telone antipioggia e persino un portabibite. Il passeggino è pensato per bimbi il cui peso oscilli tra i 6 ed i 15 chili.

Unico neo: da chiuso bisogna appoggiarlo, per il resto si tratta di un ottimo prodotto.

177,00€
disponibile
1 nuovo da 177,00€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 27/11/2018 11:13 am

Chicco Snappy

Chicco Snappy è forse il passeggino ultraleggero con il più conveniente rapporto qualità-prezzo che il mercato offre. Si tratta di un prodotto estremamente maneggevole che può essere letteralmente trasportato a spalla ed il cui meccanismo di apertura e chiusura è praticamente immediato.

Lo schienale è reclinabile, ma, a differenza del parapioggia e del parasole, capotte pesante, coprigambe e rete portaoggetti, se desiderati, devono essere acquistati in separata sede.

Piccolo difetto: il tettuccio non è molto stabile: bisogna quindi prestare molta attenzione durante l’uso del passeggino. In fin dei conti però non si sbaglia definendo Chicco Snappy un ottimo prodotto per la prima infanzia.

57,59€
79,00
disponibile
9 nuovo da 57,59€
1 usato da 55,31€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 27/11/2018 11:13 am

Perché acquistare un passeggino da viaggio?

Una pratica molto diffusa è quella di acquistare per il bebè ben due tipi di passeggini: uno solido e robusto da utilizzare quando il piccolo sta in casa oppure per brevi tragitti possibilmente a piedi, l’altro ultraleggero e un po’ meno comodo da portare in vacanza, sull’aereo e in macchina.

In genere quest’ultimo tipo di passeggino viene incontro alle esigenze di chi, per svariati motivi, costringe il piccolo a parecchie trasferte fuori casa. Considerando anche che nella maggior parte dei casi quando il vostro pargolo inizia a camminare può essere abbastanza pericoloso portarlo con sé in strada, soprattutto se il piccolo in questione appartiene alla categoria dei bimbi che hanno scoperto il segreto del moto perpetuo, il prodotto può servire ad avere sul cucciolo un certo controllo, oppure ancora ad aver modo di farlo sedere o dormire quando, nel bel mezzo della passeggiata, comincia a lagnarsi perché è stanco e vuole stare in braccio o perché ha stabilito di farsi una bella pennichella.

Tenete poi ben presente che se una volta questo prodotto per la prima infanzia era destinato soltanto ai pargoli già più grandicelli, dai sei mesi in su per intenderci, al giorno d’oggi esistono delle soluzioni adatte anche ai più piccoli. Tuttavia per i marmocchi ancora in tenerissima età è in genere preferibile optare per ovetti e navicelle.

Scegliere un passeggino leggero: le caratteristiche ideali

Come sempre più spesso accade quando si decide di acquistare un prodotto di uso comune, anche nel caso dei passeggini la scelta e la varietà sul mercato è abbastanza ampia. Per questo motivo è bene considerare che, quale che sia la vostra decisione finale, dovrete assicurarvi che il vostro passeggino da viaggio abbia determinate caratteristiche. Vediamole nel dettaglio.

Design

Uno degli aspetti fondamentali nella valutazione e nella conseguente scelta del prodotto da acquistare è ovviamente il design. La struttura infatti deve essere leggera ma al contempo robusta: dovete insomma poter manovrare e trasportare il prodotto con una certa facilità, ma ovviamente dovete anche essere sicuri che il pargolo non corra alcun rischio.

E, sempre a proposito di struttura, questa deve essere pensata perché mamma e papà, sempre più spesso costretti a far conto di una sola delle loro mani, possano aprire e chiudere il passeggino nella maniera più semplice e veloce possibile. Molti prodotti infatti permettono che ciò accada semplicemente premendo un pulsante: soluzione ideale!

Una volta richiuso poi, il passeggino deve essere veramente compatto, tanto da poter entrare nel portabagagli di una comune utilitaria o da essere facilmente trasportato a bordo di un aereo.

Schienale

Per quanto riguarda lo schienale dovrete tenere in considerazione le abitudini del vostro pargolo nonché il vostro stile di vita. Sia che siate avvezzi a trascorrere molto tempo fuori casa, e che quindi, prima o poi vostro figlio cederà alle lusinghe del sonno, sia che il vostro bimbo abbia l’abitudine di dormire beatamente per tutta la giornata (fortunati voi), optate sempre per un passeggino che abbia uno schienale regolabile. Il piccolo infatti si godrà del suo sonnellino all’aria aperta in tutta comodità.

Altezza

L’altezza da tenere in considerazione in questo caso non è solo quella del passeggino, ma anche quella di chi generalmente lo manovra. Se avete la fortuna  di possedere un fisico slanciato, ricordate di acquistare un modello che abbia la seduta alta ed i manici lunghi o allungabili: non tenere conto di questo dettaglio potrebbe costarvi infatti dei fastidiosi mal di schiena che, inevitabilmente, peggioreranno nel momento in cui il pupo farà i capricci e voi, rassegnati, deciderete di portarlo in braccio.

Accessori

Valutate in fase d’acquisto anche la presenza o meno di eventuali accessori a corredo: come rinunciare a retina e vani portaoggetti? E dei tasconi vogliamo parlarne? Capotte, coprigambe, poggiapiedi e quant’altro vi sembrano oggetti a cui si possa rinunciare a cuor leggero?

Se proprio vi siete innamorate di un modello di passeggino sprovvisto di questi accessori, verificate almeno che essi siano acquistabili in separata sede.

Post Author: Conciliatempo

Mamma tuttofare, alle prese con figli, casa, lavoro...tento sempre di far conciliare tutto e di intersecare i diversi impegni...un'impresa ardua ma non impossibile.

You may also like

Passeggini

Guida alle tipologie di passeggino esistenti

Un passeggino non è semplicemente un mezzo per trasportare qui

Bambino pianto

Mughetto malattia nel bambino: sintomi, prevenzione e cura

Il mughetto non è soltanto un fiore, ma anche una

Neonato con tutina

Scegliere l’abbigliamento per neonati: guida e consigli utili

Per accogliere adeguatamente un bambino, in base al periodo dell’anno


Termini e condizioni Alcuni post possono contenere link di affiliazione. conciliatempo.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.

Marchi registrati Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon, ricevo un guadagno per ciascun acquisto idoneo.

Disclaimer Le informazioni contenute in questo sito sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo: in nessun caso possono sostituire, integrare o essere considerate come alternative alla diagnosi del medico curante.

Copyright © 2018 Conciliatempo.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA HU69098356

Privacy e cookie policy - Contatti

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi